6 dicembre 2008

Sogliole al timo con coste al burro di olive nere



Ingredienti(per 2 persone):
2 sogliole selvagge freschissime
1 cespo di biete (o catalogna)
60g di burro
50g di olive nere
2 spicchi d'aglio
1 rametto di timo
sale qb

Denocciolare le olive, farle rosolare qualche secondo in 40g di burro fuso. Poi frullarle fino ad ottenere un burro nero. Lessare le coste in abbondante acqua salata ein fine scolarle. Passarle in una padellaconil burro alle olive a far rosolare fino a completa evaporazione dell'acqua.
In una teglia da forno far sciogliere il burro restante, con i due spicchi d'aglio e il rametto di timo. Passare al forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.
Pulire le sogliole e servire con le coste al burro nero.



2 commenti:

gabriel ha detto...

Ciao! Non è nuovo che la cucina è una forma artistica dell'espressione, le vostre piastre è dei sapori intensi, della terra, lo prende al mio studio sul campo in Argentina.
Gabriel.
jabiansky@hotmail.com

uovo sodo ha detto...

In Argentina???
fino a li arrivano le nostre ricette. ma che onore!!!
bueno, a ver si nos pasas la receta de una empanadita