17 giugno 2009

Polpettone vegetale

Ricetta semplicissima madavvero gustosa! Io l'ho preparato come secondo piatto per una cena leggera acconpagnato con un'insalatina di valeriana, ma è ottimo da servire anche come antipasto. Inoltre si adatta benissimo a qualsiasi tipo di ingrediente, solo di funghi, peperoni, formaggi,...

Ingredienti:
2 patate a pasta bianca da 300g
1/2 cipolla
1/2 melanzana
1 carota
1 pomodoro
pochi funghi porcini secchi
1 peperoncino fresco
1 spicchio d'aglio
10 asparagi verdi
20g di burro
basilico
timo
rosmarino
1 uovo
4 cucchiai di parmigiano grattuggiato
pane grattuggiato q.b.
sale e pepe q.b.

Bollire le patate, salando leggermente l'acqua di cottura. Nel frattempo preparare il soffritto di verdure e burro lasciandole stufare almeno 20 minuti. Schiacciare le patate al passapurè, aggiungere il soffritto, gli odori, l'uovo, il parmigiano e regolare di sale e pepe.
Con l'aiuto di un po di carta da forno bagnata, dare al composto la forma di un polpettone (se non ci riuscite va bene anche se messo in uno stampo). A quasto punto non resta che panarlo con il pane grattuggiato e metterlo in forno a 180° per 35 minuti (gli ultimi 10 minuti, se possibile, utilizzare il ventilato).

3 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

gentile ovetto, perchè ogni tanto non ci fai fare un giro per barcellona, non ci dici una ricetta di colà?

PS: bellissime le tue ricette di uova ;)

Litz ha detto...

uh che brava, se non si muore dal caldo domani accendo il forno e lo faccio...

p.c. mi associo alla richiesta di Artemisia dai facci fare un giro per Barcellona!!!

uovo sodo ha detto...

eh eh mia cara Litz, so che ti piacerebbe, ma tu la conosci bene Barcellona!
Però a te e ad Artemisia non posso dir di no, quindi a breve una ricetta molt català!