4 novembre 2008

Torta alla ricotta


Bhe, questa è davvero una ricetta semplicissima, quasi non volevo pubblicarla sul blog, ma è così buona che ne vale la pena e con un po di fantasia può diventare un dessert incredibile! Si può infatti infornare su degli stampini monodose e poi decorare con una salsa alla frutta o al cioccolato.

Ingredienti:
  • 500g di ricotta
  • 100g di zucchero
  • 100g di uva sultanina
  • 50g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di Brandy
  • sale
Mettere a bagno l'uvetta nel Brandy. Lavorare la ricotta a lungo, con tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere una crema. Aggiungere l'uvetta e infornare a 180° per 40 minuti (ridurre i tempi di cottura se si usano stampini più piccoli), decorare a piacere.

8 commenti:

max ha detto...

questa e' l'unica che a me non attira.
non so, ame la ricotta...ecco, fosse ricotta di poorco, allora magari si'. ma cosi', ecco, mbo'

uovo sodo ha detto...

so io cosa attira a te...

Litz ha detto...

Aaahhh!!!

che notizia agghiacciante!!

e mo' come faccio io, che vivo per il tuo blog??!!
Uffa, qui piove sempre, non voglio uscire e non ho la ricotta a casa per fare il tuo cheese-cake, mi sa che stasera a cena ripetero' i tuoi sformatini con patate + ingrediente nuovo segreto...speriamo bene!!

e anche gli sformatini con i carciofi, uauh!, devo proprio farli al piu' presto!

Dai ma farai ancora qualche ricetta nei fine settimana...dovrete pure magna' no?

max ha detto...

oh! gli sformatini fino ad ora son la cosa piu' buona.
na roba da mori' peccato che domani dovro' dire addio a questa cuoca splendida.

Litz ha detto...

Ecco io lo sapevo che la pacchia durava poco...

uovo sodo ha detto...

non temete, mi terrò salda ai fornelli e continuerò a cucinare. mai nessuno mi toglierà il mestolo dalle mani, maiii !!!!!!!!!!!

Litz ha detto...

Fame! Fame!

Vogliamo nuove ricette!!

max ha detto...

qua se lavora e basta. comunque il prossimo fine settimana vedrò di darvi mie nuove...ricette!